25° Premio Tenco: si chiude in bellezza con l’officina Zoè

Non poteva chiudersi meglio, la 25esima edizione del Premio Tenco: salgono sul palco i salentini Zoè, per venti minuti di energia scatenata al ritmo delle tamborre e della pizzica tarantata. Il gruppo, composto da sette elementi, ha proposto quattro brani ad alta tensione, inframezzati da una splendida canzone d’amore, “Ijentu”. Per il resto l’apertura del set è stata affidata a un classico del loro repertorio, “Don pizzica”, seguito proprio da “Ijentu” e da “Nifta maiu”. Il gran finale è per “Santu Paulu”, accompagnata per tutta l’esecuzione dal battimani del pubblico e dedicata dagli Zoè al ‘festeggiato’ Roberto Vecchioni. Un set davvero trascinante, quello del gruppo salentino, che conferma la competenza degli organizzatori, e che ha tenuto in sala fino alla fine – poco dopo la mezzanotte e mezza – tutto il pubblico (non altrettanto era riuscito a Idir la sera precedente). Una degna conclusione, quindi, anche se la cena del dopo spettacolo promette qualche colpo di scena finale.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.