25° Premio Tenco: ovazioni per Ligabue e Guccini

25° Premio Tenco: ovazioni per Ligabue e Guccini
Salutato da un’ovazione sale sul palco dell’Ariston Luciano Ligabue, che inizia il suo set eseguendo da solo, accompagnandosi all’acustica, “Metti in circolo il tuo amore”; poi, dopo aver commentato “teniam su la baracca per la prossima mezz’ora”, fa entrare Mauro Pagani, che lo accompagnerà per le seguenti canzoni alternandosi fra bozouki e violino. “Una vita da mediano” in versione lenta e intensa precede “Vivo morto o X” in chiave blues, con Pagani che “fa il treno” con l’armonica a bocca; seguono “Si viene e si va” e “Fra palco e realtà”, poi Ligabue introduce Francesco Guccini e Flaco Biondini, e i quattro sul palco propongono “Ho ancora la forza”, Premio Tenco per la miglior canzone dell’anno. Che sia davvero questa la miglior canzone dell’anno non è il nostro parere, né l’interpretazione della coppia fa granché per convincerci del contrario; ma il pubblico è entusiasta, e saluta Ligabue e Guccini con una standing ovation.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
12 set
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.