La giuria del MEI ha eletto la miglior band e la miglior etichetta indipendente

La giuria del MEI ha eletto la miglior band e la miglior etichetta indipendente
Il Meeting delle Etichette Indipendenti, in collaborazione con la rivista musicale Freak Out, ha votato la migliore band e la migliore label indipendente dell’anno. La giuria. coordinata da Giulio Di Donna e composta inoltre dalla redazione di Freak Out (Roberto Villani, Luca M. Assante e Giulio Pescatori), da Giordano Sangiorgi (MEI), Ailén Gamberoni (Rocksound/Musica!), Giovanni Meli (Jammai), Massimo Garofalo (Caltanet), Alberto Nobili (Wolver Night 'zine), Pietro Fuccio (DNA concerti), Andrea Ricci (Supersonico Enterprise), ha selezionato tra quindici bands e venti etichette i vincitori della prima edizione del concorso “Indies United”, legato a Meeting. Tra le bands, sono state votate: al primo posto i Blonde Redhead, al secondo i Giant Sand, al terzo Cerberus Shoal/Devics. Tra le labels, invece, i primi tre posti sono andati, nell’ordine, a: Warp, Touch & Go, Pandemonium. Le premiazioni avranno luogo il giorno 26 novembre presso il Centro fieristico di Faenza, dove si svolgerà il MEI.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.