Mandato d'arresto internazionale per Pete Doherty. Se non paga

Mandato d'arresto internazionale per Pete Doherty. Se non paga

Pete Doherty, il frontman dei Babyshambles ed ex co-leader dei Libertines, potrebbe presto dover affrontare un periodo di detenzione in Germania per un reato colà commesso nel 2009. Il cantante ha 30 giorni di tempo per pagare una multa da 30.000 euro per aver distrutto un'auto, riporta il quotidiano "Berliner Zeitung" citato dall'agenzia AFP; un magistrato berlinese ha scritto all'indirizzo londinese di Doherty per ingiungergli il versamento. Secondo il giornale, qualora Pete decidesse di non pagare la multa, rischia l'emissione di un mandato d'arresto internazionale e trenta giorni di prigione. I guai per l'artista sembrano non voler finire mai: proprio l'altro giorno Doherty era stato prosciolto, da parte del Crown Prosecution Service di Londra, dall'accusa di aver avuto una parte nella morte dell'attore Mark Blanco. L'attore nel 2007 era precipitato da un balcone di una casa dell'East End mentre era in corso un party al quale era presente anche Pete. La magistratira è arrivata alla conclusione che non vi sono prove per poter ritenere che Blanco fosse stato spinto. Pare che la famiglia dello scomparso sia furiosa per la sentenza e voglia far riaprire il caso, convinta che Pete e il suo guardaspalle Jonathan Jeannevol abbiano invece avuto una parte.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.