Ecco “Past life martyred saints”, il debutto di EMA. Guarda il video

Ecco “Past life martyred saints”, il debutto di EMA. Guarda il video
E’ uscito in Italia martedì 10 maggio il primo album di EMA, cantautrice americana che al secolo fa Erika M. Anderson, intitolato “Past life martyred saints”. La statuaria e giovane (22 anni) musicista è originaria del South Dakota, ma all’età di 18 anni ha deciso di spostarsi in quel di Los Angeles, dove ha formato la band dei Gowns, con i quali ha dato alle stampe un disco d’esordio ottimamente recensito dalla stampa americana. Sciolto il gruppo, EMA si è dedicata alla carriera solista, giungendo al debutto con questo lavoro dato alle stampe per l’etichetta Souterrain Transmission (Zola Jesus, CocoRosie) costola della berlinese City Slang. La sua voce e la sua musica, in bilico tra indie-rock e sonorità dilatate e noise, sono state paragonate ad artisti come la prima Cat Power (nella foto), PJ Harvey, Yeah Yeah Yeahs e Breeders. Ieri è invece stato reso pubblico lo psichedelico videoclip ufficiale del secondo singolo “Milkman”, girato dal regista William Rahilly.



Di seguito la tracklist ufficiale di “Past life martyred saints”: “The grey ship” “California” “Anteroom” “Milkman” “Coda” “Marked” “Breakfast” “Butterfly knife” “Red star”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
15 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.