I 30 anni senza Bob Marley, il ricordo in Giamaica

I 30 anni senza Bob Marley, il ricordo in Giamaica

Ieri, 11 maggio, il mondo si è ritrovato per il trentesimo anno senza Bob Marley Il genio del reggae, profeta della filosofia Rastafari, se ne era andato nel 1981 -a soli 36 anni- per una brutta malattia.

Undici mesi prima aveva fatto accorrere allo stadio San Siro di Milano, in un periodo in cui i concerti di artisti esteri erano non rari ma rarissimi, ben 80.000 spettatori. Ieri a Kingston, Giamaica, patria fisica e spirituale dell'uomo di "No woman no cry", "I shot the sheriff" e "Redemption song", lo hanno ricordato posando rose davanti al suo monumento. Tre religiosi della Ethiopian Orthodox Church, davanti agli sguardi di fan e turisti, hanno asperso incenso ed acqua santa attorno al museo dedicato all'artista. Jackie Lynch-Stewart, general manager della Bob Marley Foundation, ha detto a David McFadden della Associated Press: "Cerchiamo, in questa data, di onorare la sua vita tranquillamente e sobriamente". Il 29enne Yuya Furukawa, venuto in Giamaica da Kumamoto, ha detto: "Bob Marley in Giappone è come un Dio". Secondo Roger Steffens, storico dell'artista, la musica di Bob è ancora attuale e viva a trent'anni dalla scomparsa perché "le situazioni di cui cantava Bob sono esattamente le stesse situazioni che abbiamo oggi". Se vuoi guardare la gallery di Rockol dedicata a Marley .clicca qui
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.