Il nuovo progetto di Wino: Premonition 13

Il nuovo progetto di Wino: Premonition 13

Scott "Wino" Weinrich è in pratica una leggenda dell'heavy e del doom (ha militato in Obsessed e Saint Vitus, solo per citare i due nomi più blasonati) e, dopo una parentesi solista dal sapore acustico/folk, è tornato al formato più tradizionale. Ha infatti dato vita al progetto Premonition 13, un'entità che affonda le proprie radici nell'amicizia ventennale col chitarrista Jim "Sparky" Karow. Wino spiega: "Abbiamo cazzeggiato assieme per 15-20 anni, solo lui, io, due chitarre e nient'altro, niente batterie e cose così".
I Premonition 13, però, ora sono una band con organico completo e comprendono, oltre ai due chitarristi, Matthew Clark alla batteria e il bassista Brian Daniloski. Hanno inciso un intero album - in uscita il 21 giugno - intitolato semplicemente "13"; si tratta di una collezione di brani che Wino stesso descrive come influenzati da Black Sabbath e King Crimson; e aggiunge: "mi sembra che in questo gruppo ci sia anche dello humor. Abbiamo alcuni testi piuttosto taglienti, ma non è roba così seria come quella che ho fatto in passato. Al contempo, però, lo è anche, perché ci occupiamo di teorie della cospirazione, gli effetti negativi del potere e di tutto ciò contro cui è giusto protestare".
Il disco sarà preceduto da un singolo (uscirà in digitale, ma anche in edizione limitata in vinile), ed è già possibile scaricare gratuitamente un brano (""La hechicera de la jeringa) andando qui.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.