Musica digitale, anche ATO e Polyvynil firmano con Grooveshark

Sempre più spaccato il fronte dell’industria discografica (indie da una parte, major dall’altra) nei riguardi di Grooveshark, servizio di musica digitale con pendenze legali per quanto riguarda la sua presunta promozione in passato del file sharing pirata. Mentre le grandi case discografiche, e in particolare la Universal Music, mantengono nei suoi confronti un atteggiamento decisamente ostile, altre etichette indipendenti hanno firmato con la società americana accordi di collaborazione. Dopo i marchi associati all’associazione Merlin, la Merge degli Arcade Fire e la Ultra Records dei Deadmau 5, è infatti arrivato il turno di Polyvynyl Record (che ha nel roster Of Montreal e Japandroids) e di ATO Records (Drive By Truckers, Gomez, David Gray, Gov’t Mule): quest’ultima, creata (fra gli altri) dall’artista Dave Matthews e dal suo manager Coran Capshaw, è tra l'altro distribuita negli Stati Uniti proprio da una major, la Sony Music, attraverso il suo braccio indipendente RED Distribution.

Tra i “nemici” di Grooveshark figura oggi anche Google, che agli inizi del mese di aprile aveva cancellato la sua applicazione per smartphone dal negozio Android Market.

 

Music Biz Cafe, parla Roberto Razzini (Warner Chappell Music Italia)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.