Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Industria / 20/10/2000

La Ford investe sulla radio digitale

La Ford investe sulla radio digitale
La filiale britannica della grande casa automobilistica di Detroit ha acquistato una quota di capitale nel consorzio di radio digitali MXR, che raggruppa emittenti come Chrysalis Radio, Capital Radio, Jazz FM e Soul Media. L’ingresso nel settore del costruttore automobilistico è legato ai programmi di produzione della Ford, che intende installare autoradio digitali nei modelli in vendita nel Regno Unito a partire dal 2004. Secondo molti osservatori, la radio digitale sarà destinata a un mercato di nicchia fino a quando i prezzi degli apparecchi di ricezione non diventeranno più competitivi. Ma il presidente del consorzio MXR, Phil Riley, si è mostrato fiducioso, definendo l’accordo con la Ford “il passo più grande, fino a questo momento, per la sua diffusione in Europa”.