Un videoclip di Henry Rollins vince alla DV Expo 2000 di Los Angeles

Il video di "Get some go again", brano appartenente all'ultimo disco della Rollins Band, è stato scelto come "Best digital music video" durante la DV Expo 2000 di Los Angeles. DV Magazine ha infatti insignito con il Media Masters Award la regista del videoclip: Modi. Dopo aver accettato il premio, la donna ha dichiarato che girare il clip di "Get some go again" (un video che ritrae dal vivo la Rollins Band) è stato come recarsi in una zona di guerra guidando un'armata di operatori, determinati a tutti costi a catturare l'energia di Rollins e dei suoi fans".

Henry Rollins è invece attualmente in tour per supportare con i suoi famosi spoken-word il suo ultimo libro "Smile, you're traveling - black coffee blues pt. 3", una collection di scritti circa i suoi soggiorni in Kenya, Madagascar, Egitto Israele e Thailandia tra il 1997 ed il 1998.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.