Debutto solista di Grido: 'Un disco dove esprimo i miei punti di vista'

Debutto solista di Grido: 'Un disco dove esprimo i miei punti di vista'

Prima di tutto: i Gemelli DiVersi non si sono sciolti. Il primo disco solista di Grido in uscita in questi giorni, non è un messaggio ai fan per dire che Luca Aleotti (fratello di Alessandro Aleotti, ovvero J-Ax) ha deciso di abbandonare la band hip hop milanese, anzi: "Non è un disco che nasce dallo scioglimento di un gruppo", spiega il cantante, "Lavorando all'album ho forse trovato ispirazione anche per il nuovo materiale dei Gemelli". Per il suo debutto in solitaria con "Io Grido", il rapper non si è fatto mancare nulla: nel disco sono presenti diverse collaborazioni come quella con Tormento, Danti e Sud Sound System per il brano "Superblunt" e c'è la cover di un brano di "Senza di me" di Anna Oxa, reintitolata "Fumo e malinconia", mentre l'idea grafica del libretto e della copertina sono state curate in prima persona da Grido.



"Con Tormento sono dieci anni che dobbiamo lavorare insieme, finalmente ci siamo riusciti", spiega, "Questo disco nasce in maniera molto normale. Negli ultimi tempi in molti mi hanno chiesto per quale motivo non avevo ancora pubblicato un album solista, e sono convinto che questo sia il momento giusto. E' nato tutto all'improvviso l'estate scorsa, sono andato a riprendere tutti i foglietti e gli angoli dei cartoni della pizza sui quali avevo appuntato delle frasi o dei concetti, e il resto è venuto da sè".



Al disco ha lavorato THG, componente dei GdV: "Trovo che sia un genio", ha detto Grido, "La ricerca di suoni diversi rispetto a quelli dei Gemelli ci ha stimolato molto. Ho scelto di averlo al mio fianco perché mi conosce già, lavorare da zero con un altro produttore sarebbe stato più difficile. A livello emotivo hanno contribuito molto anche Thema e Strano, i primi che hanno ascoltato le canzoni insieme ad Ax. Mio fratello si è innamorato dei brani e la mia fortuna è che è un ottimo produttore e, per il legame che ci lega, so che non avrebbe problemi a dirmi se una canzone non gli piace". C'è tempo anche per pensare al nuovo album dei Gemelli DiVersi: "Stiamo preparando un nuovo disco, ma ci siamo voluti prendere un po' di tempo per fare musica senza per forza dover metterla in un album. Stiamo crescendo e i gusti cambiano insieme a noi senza stravolgerci". "Nel mio disco", continua Grido, "parlo di me a trecentosessanta gradi. Non racconto di me in prima persona, ma do la mia opinione, espongo il mio punto di vista su argomenti diversi. Forse utilizzo una musicalità e un linguaggio un po' più digitale e aggressivo di quello che utilizzerei nei brani di GdV. Mi sono esposto molto in questo album, nella canzone 'Come farla su' per esempio sono molto critico sulla disinformazione che c'è sulla droga, sul fatto che non c'è distinzione tra droghe leggere e droghe pesanti a favore degli spacciatori che ormai guadagnano solo com la cocaina e l'eronia, che praticamente tra i giovani hanno sostituito la marijuana. In ogni caso", conclude Grido, "Questo album è dedicato alla mia fidanzata, la persona che mi ha cambiato la vita. Non mi sono rimbambito, è solo che sono innamoratissimo e forse più sensibile. E' una persona molto in gamba che mi ha fatto mettere la testa a posto".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.