Matthew Morrison di 'Glee', sorpresa: duetto con Sting

Matthew Morrison di 'Glee', sorpresa: duetto con Sting

Matthew Morrison, protagonista della serie TV musicale "Glee", aveva annunciato già nello scorso febbraio che il suo album avrebbe contenuto alcuni duetti. I primi due li aveva rivelati poco dopo: ce ne sarebbe stato uno con Elton John e un altro con Gwyneth Paltrow. La sorpresa però il 32enne attore e cantante nato alle Hawaii e cresciuto a New York la serbava per sé e l'ha svelata solo adesso: il disco, intitolato semplicemente "Matthew Morrison" e in uscita il prossimo 10 maggio, contiene un brano cantato con Sting. "Sono onorato che Sting abbia acconsentito di fare il duetto e di lasciarmi cantare con lui una delle sue canzoni più incredibili, 'Let your soul be your pilot'. Lui è una delle mie icone, un genio musicale", ha detto Matthew. L'artista, che al nuovo numero di "People" ha riferito che una delle sue canzoni preferite è "Dream on" degli Aerosmith, ha da poco confermato il tracklisting del disco che è il seguente:
"Summer rain"
"Still got tonight"
"Let your soul be your pilot"
"My name"
"Hey"
"Somewhere over the rainbow"
"Don't stop dancing"
"It don't matter to the Sun"
"Mona Lisas and mad hatters"/"Rocket man"
"It's over"
"Arms of a woman".
L'album è stato registrato a Los Angeles, New York City e Londra, e Matthew ha collaborato con vari compositori tra i quali Steve Kipner (Script, Cheryl Cole), JC Chasez (ex 'N Sync, il primo gruppo di Justin Timberlake) ed Eg White (Adele, Duffy).
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.