Lavoro nel mercato discografico, un incontro a Sesto San Giovanni

Giovedì 18 giugno alle ore 21 a Sesto San Giovanni (Mi) si terrà un dibattito per nuovi gruppi e addetti ai lavori (o aspiranti tali) di cose musicali: "Music Market: istruzioni per l'uso", indetto nell'ambito della rassegna "Scorribande", è infatti un'occasione per discutere di meccanismi e segreti del mercato musicale e discografico.

Presso l'Auditorium della Civica Scuola di Musica (piazza Oldrini 120) interverranno Carlo Antonelli della Sugar, Luca Fantacone della Polygram/Blackout, Mauro Pagani (musicista e produttore, già nella PFM), Claudio Agostoni di Radio Popolare e Paolo Caliari del Centro Sociale Leoncavallo. L'ingresso è libero; l'appuntamento sarà seguito pochi giorni dopo da un incontro con i Soon, che il 26 giugno alle 17.30 (presso il centro "Gulliver" di via Costa 26, sempre a Sesto) parleranno della loro esperienza di gruppo recentemente approdato a un contratto con una casa discografica. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.