New York, apre mostra su David Bowie

New York, apre mostra su David Bowie

Il Museum of Arts and Design di New York City si appresta ad inaugurare una mostra dedicata a David Bowie. Intitolata "David Bowie, artist", l'esposizione è descritta come "una retrospettiva multi-piattaforma che inquadra nuovamente l'audace carriera multidisciplinare di Bowie come artista che opera essenzialmente nel campo della performance". Si partirà dalle sue radici, che inglobavano cabaret, mimo e teatro d'avanguardia, passando per il periodo di Ziggy Stardust e per giungere ai suoi "rivoluzionari tour" che "hanno sintetizzato teatro, musica e arte contemporanea in uno spettacolo rock". La mostra sarà inaugurata il prossimo 9 maggio. Chioschi multimediali saranno in funzione al sesto piano per l'intera durata dell'esposizione, che si concluderà il 15 luglio. Proiezioni cinematografiche sul Duca Bianco nei giorni di giovedì e venerdì dal 3 al 30 giugno mentre uno dei suoi film più noti, "L'uomo che cadde sulla Terra", sarà al cineforum dal 24 giugno al 7 luglio. Il MAD (Museum of Arts and Design) si trova in Columbus Circle (Central Park lato 8th Avenue). Orari: da martedì a domenica 11-18, giovedì 11-21, chiuso lunedì, ingresso 15 dollari. Il MAD è stato fondato nel 1956 e accoglie circa 300.000 visitatori l'anno. Recentemente Ian McCulloch, il frontman degli Echo And The Bunnymen, il gruppo di Liverpol attivo dal 1978, ha auspicato una collaborazione con Bowie. Secondo il 51enne cantante emerso dalla scena post-punk, il Thin White Duke sta "aspettando" il momento giusto per pubblicare del nuovo materiale che sarebbe il primo da "Reality" del 2003 e dai disturbi di salute che dal 2004 in poi hanno limitato fortemente il suo impegno. "Mi piacerebbe troppo poter fare qualcosa con lui", ha affermato Ian. "Ho anche delle canzoni che mi piacerebbe moltissimo far cantare da lui".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.