William & Kate, improvvisamente: Ellie Goulding canterà per gli sposi

William & Kate, improvvisamente: Ellie Goulding canterà per gli sposi

E, proprio quando pareva che nessun cantante famoso si sarebbe esibito per William & Kate, ecco improvvisamente una notizia che va in senso contrario. O meglio in senso quasi contrario: confermato che alla Westminster Abbey ci si atterrà strettamente a musiche di stampo classico, ma a Buckingham Palace, dopo la cerimonia, sarà -è il caso di dirlo- un'altra musica. Il "Daily Mail" e l'agenzia ITN infatti riferiscono che, per l'esclusivissima serata per sole 300 persone presso la sede della monarchia britannica, e alla quale presenzieranno la regina Elisabetta II e il principe Carlo, canterà Ellie Goulding. "William e Kate sono grandi fan di Ellie, e poi la sua musica piace ai giovani e non dispiace ai meno giovani. La coppia voleva un grande talento britannico e sono contenti che Ellie abbia accettato. Lei non vede l'ora, anche se è un po' nervosa", ha riferito una fointe. Pare che l'artista eseguirà la canzone che tanto piace al rampollo Wndsor e alla commoner Middleton, e cioé la cover di "Your song" di Elton John. Un amico dell'artista ha detto: "Ancora non se ne rende bene conto. Quasi non capisce che sta per esibirsi davanti agli sposi e agli invitati aristocratici". La vincitrice del  "Sound of 2010" della BBC viene dall'Herefordshire, alla droga preferisce i drink, fa molto jogging ed è entrata nel "giro" grazie a Frankmusic. Attraverso il suo produttore ora Ellie è amica di altri artisti come Laura Marling e Marina And The Diamonds. Nel marzo 2010 il suo primo
album "Lights" è entrato al numero uno delle classifiche del Regno Unito.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.