Samuel Ferrari: 'Mexico' con Roy Paci anticipa il disco 'Mattino blu elettrico'

 

Samuel Ferrari pubblica il prossimo 24 maggio il zio nuovo album di inediti "Mattino blu elettrico" anticipato in radio dal primo singolo estratto "Mexico" in uscita il 29 aprile. Il brano vede la partecipazione di Roy Paci (tromba e voce) e di Andy dei Bluvertigo ed prodotto da Nicolò Fragile come il resto delle canzoni, nove inediti e due cover. Parte dell'incasso ricavato dalle vendite del disco, registrato tra Los Angeles e l'Italia, sarà devoluto a Emergency.

Nato il Val d'Aosa, Ferrari negli anni Novanta forma le sue prime rock band (Turno Notturno, Chimera). Si trasferisce a Milano dove studia basso con Faso (Elio e le Storie Tese), Paolo Costa e Bruce Gertz. Dopo aver frequentato per alcuni anni il Conservatorio suonando il contrabbasso sotto la guida del direttore d’orchestra Willy Merz e con all'attivo più di trecento concerti, tra cui la partecipazione all’Umbria Jazz con Bobbie McFerryn nel 1997, Ferrari nel 2006 pubblica il suo primo Ep "h20".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.