Esclusiva di Rockol: Giuni Russo sfida Mina su Santa Teresa d'Avila

Esclusiva di Rockol: Giuni Russo sfida Mina su Santa Teresa d'Avila
"Oso proporre un confronto diretto: scelga il pubblico quale delle due interpretazioni preferisce". E' sicura di sé Giuni Russo, che Rockol ha intervistato in esclusiva per chiederle conto di una singolare coincidenza.
Nel nuovo disco di Mina, "Dalla terra", è incluso un brano intitolato "Nada te turbe". Le note di accompagnamento dell'album spiegano che "si tratta di una nuova composizione ad opera di Mons. Marco Frisina. Il testo è costituito dalla celebre poesia di Santa Teresa d'Avila 'Nada te turbe', che la Santa teneva come segnalibro nel suo breviario".
Ricordando di avere assistito, il 29 dicembre scorso nella Basilica di San Lorenzo a Milano, a un recital di Giuni Russo - "Las Moradas" - che si apriva proprio con una esecuzione di 'Nada te turbe', abbiamo sollecitato l'opinione della cantante siciliana.
Giuni Russo, dopo avere ascoltato il brano cantato da Mina, ha commentato:
"Si tratta di una coincidenza davvero singolare, perché quel testo non è fra gli scritti più noti di Santa Teresa. Secondo me qualcuno glielo ha segnalato, e - probabilmente, vorrei dire - si tratta di qualcuno che lo ha sentito nella mia elaborazione, che ormai da parecchi anni eseguo in concerto, su una musica da me composta. Rispetto alla mia versione, la musica e l'ambientazione sonora del brano inciso da Mina sono decisamente dissimili: sinceramente, trovo che siano vecchie e brutte, nella loro pseudoclassicità. Del resto, mi pare che il disco di Mina non sia, in fondo, altro che una strenna di Natale pensata per l'anno del Giubileo. Secondo me, certe composizioni non dovrebbero essere nemmeno toccate da chi non possiede una vera e profonda spiritualità. E non ci vuole il terzo occhio per capire che, lì dentro, di vera e profonda spiritualità non ce n'è. Mi piacerebbe sfidare la collega a un duello, un confronto diretto: facciamo ascoltare le nostre due esecuzioni, e chiediamo il parere della gente".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.