Rihanna ha una famiglia segreta alle Barbados

Rihanna ha una famiglia segreta alle Barbados

Non c'è nulla di male, e in ogni caso lei non ha alcuna "colpa", quindi al momento non si capisce perché non ne abbia mai parlato. Se quanto affermato da alcuni quotidiani britannici è vero, Rihanna alle Barbados -da dove proviene- avrebbe due sorellastre, un fratellastro e, visto che una delle due donne ha avuto due figlie, avrebbe pure due nipoti. Finora si era saputo che RiRi aveva due fratelli, Rorrey e Rajad. Ma, oltre ai due ragazzi avuti dalla moglie Monica, il padre Ronald Fenty ha avuto tre figli da altre tre donne. Il "Daily Mail" riporta che la maggiore è Kandy di 32 anni e che Rihanna la conobbe per la prima volta quando la futura cantante aveva quindici anni. Kandy, assistente di farmacia, ha avuto le figlie Brandy e Crystal rispettivamente di 14 e 11 anni; inutile dire che le ragazze sono grandi fan della zia. L'altra sorellastra è Samantha, 30 anni, che lavora per enti locali caraibici. Il fratellastro è Jamie, 27 anni, artista grafico. Rihanna, a quanto pare, incontra abitualmente tutti e tre quando fa ritorno alle Barbados ma finora aveva preferito non parlare della particolare situazione familiare.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.