Un singolo rock di Sal Da Vinci dall''Opera buffa del giovedì santo' di De Simone

Un singolo rock di Sal Da Vinci dall''Opera buffa del giovedì santo' di De Simone
Rivive l’”Opera buffa del giovedì santo”, spettacolo scritto dal M° Roberto De Simone negli anni ’70. Dopo il debutto del 1981 con Beppe e Concetta Barra, l’opera è stata riproposta all’inizio di quest’anno con Sal Da Vinci come protagonista. Proprio durante le rappresentazioni, lo stesso De Simone ha spinto Da Vinci a scrivere una nuova canzone che riportasse un’espressione fondamentale per l’opera, “Vurria saglire ‘n cielo”, una frase popolare in napoletano arcaico del ‘700. La frase è quindi ora il titolo di un brano d’ispirazione popolare ma dall’impianto rock che uscirà come singolo all’inizio del prossimo anno con gli arrangiamenti di Gianni Guarracino e un testo italiano di Maurizio Morante. Sul cd single sono presenti tre versioni della canzone: l’originale, una versione acustica e una strumentale.
Intanto l’”Opera buffa del giovedì santo” verrà rappresentata in un tour teatrale che toccherà le seguenti località:
dal 10 al 15 ottobre 2000: Udine
dal 17 al 18 ottobre 2000: Monfalcone
dal 12 al 15 dicembre 2000: Lugo di Romagna
dal 29 dicembre 2000 al 7 gennaio 2001: Firenze
dal 9 al 10 gennaio 2001: Cesena
dal 20 al 21 gennaio 2001: Ferrara
dal 9 al 11 febbraio 2001: Pisa
dal 6 al 18 marzo 2001: Milano
dal 17 al 29 aprile 2001: Roma.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.