Musicmaker in crisi: non rende il business dei 'custom Cd'?

Ancora nubi all’orizzonte delle nuove imprese musicali che hanno scelto il web come campo d’azione: questa volta tocca a Musicmaker.com, leader nel settore del downloading digitale, nella vendita di Cd online e nel confezionamento di Custom Cd (sul suo sito sono stati offerti in anteprima il disco di Jimmy Page con i Black Crowes e l’ultimo live degli Who), costretta a tagliare del 30 % il personale per far fronte a perdite di gestione che hanno toccato i 14,65 milioni di dollari solo nell’ultimo trimestre. Ma non è tutto, perché nelle scorse settimane la società newyorkese è stata abbandonata da alcuni dirigenti chiave, a cominciare dal responsabile del business development Bruce Block, arruolato dall’associazione di categoria dei discografici statunitensi RIAA per seguire la sua divisione tecnologica. Recentemente, Musicmaker si era rivolta alle autorità di borsa per chiedere il frazionamento delle azioni in rapporto di 1 a 10, in modo da soddisfare i requisiti per la quotazione al Nasdaq. I vertici dell’azienda hanno annunciato che di qui in avanti la web company si concentrerà prevalentemente nella promozione dei generi musicali in cui è più forte, e cioè classica, jazz, musica latina e Christian music.
Music Biz Cafe, parla Roberto Razzini (Warner Chappell Music Italia)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.