NEWS   |   Industria / 18/04/2011

Android, 3 miliardi di applicazioni scaricate

Android, 3 miliardi di applicazioni scaricate

Numeri molto interessanti quelli comunicati da Google circa il mercato mobile, come annunciato ufficialmente da Jeff Huber, Senior VP Commerce and Local del gruppo: nel quarto trimestre 2010, in un raffronto anno su anno, le applicazioni basate su sistema operativo Android sono aumentate del 50% portando la base di installato a superare i 3 miliardi di unità. La scorsa settimana era trapelata anche una statistica sul tasso di attivazione di terminali basati su Android, che sarebbero ormai superiori alle 350.000 unità al giorno: una tendenza di crescita che conferma l'ampliamento progressivo della quota di mercato riconducibile alla tecnologia di Mountain View e che lascia ben sperare Google che, nonostante siano state scaricate oltre 10 miliardi di applicazioni di marca Apple, il previsto aggancio con conseguente sorpasso possa effettivamente avvenire tra il 2012 e il 2013. In attesa che la partnership Nokia-Microsoft passi alla fase operativa e riesca a dimostrare una caratura tale da identificare il binomio come terzo incomodo, continuiamo ad assistere a una spartizione a due del mercato se non a un duopolio, con la differenza che Apple - come da antica tradizione - propone un'impostazione basata su un ecosistema chiuso, mentre Android è aperto e quindi gode dell'insito appoggio da parte di svariate marche di smartphone e, potenzialmente, di una più vasta legione di sviluppatori. Non è irrilevante, in questo quadro, la recente apertura dell'Android App Store da parte di Amazon.