CD Warehouse 'spegne' il suo negozio online

Chiude i battenti (sembra provvisoriamente) il sito e-commerce di CD Warehouse, una delle maggiori catene americane per la vendita di video e dischi (anche usati), con una rete di 174 negozi gestiti direttamente o in franchising in 33 nazioni. Motivo della drastica decisione, la necessità di recuperare profitti a fronte di un “buco” finanziario nel settore delle vendite online che ha toccato i 383.000 dollari nel periodo trimestrale chiuso lo scorso giugno. Il presidente e amministratore delegato di CD Warehouse Christopher M. Salyer ha tuttavia assicurato che non ci sono licenziamenti in vista nella divisione, e che la società non intende rinunciare, in futuro, ai suoi programmi di sviluppo nell’e-commerce, “un elemento essenziale nel modello di business di ogni retailer, soprattutto per chi opera nel settore musicale”.
Dall'archivio di Rockol - La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.