Ozzy Osbourne paga subito il debito, saldati 2 milioni in tasse

Ozzy Osbourne paga subito il debito, saldati 2 milioni in tasse
Credits: Screenshot Legend Of Ozzy

Giusto il tempo di apprendere che lui e sua moglie Sharon erano debitori di 1.700.000 dollari nei confronti del fisco USA, ed ecco che l'ammanco è già saldato. Ozzy Osbourne e la moglie, 62 anni lui e 58 lei, come recentemente riportato da Rockol non avrebbero corrisposto 718.900 dollari per l'anno tributario 2008 e 1.024.000 dollari per l'anno 2009. Sharon, la quale sicuramente si intende più del marito di questioni finanziarie, anche perché è figlia di un manager, ha riferito che il debito è stato corrisposto subito dopo aver saputo che l'Internal Revenue Service aveva posto un vincolo su una delle proprietà della
coppia.

Sharon ha aggiunto d'aver saputo dell'azione da parte di un giornalista, e che neppure il suo commercialista sapeva alcunché di possibili problemi da parte dell'ufficio federale. La donna, figlia di Don Arden che fu il manager dei Black Sabbath, si è lamentata che c'è qualcuno del suo entourage che, seppure ben pagato, non svolge correttamente il proprio lavoro. .
Nel 2009 Sharon fu accusata di non aver pagato 23.000 dollari allo Stato della California per le imposte dell'anno 2007. Ora dovrebbe essere tutto a posto. Un tabloid britannico ha recentemente pubblicato indiscrezioni secondo le quali i signori Osbourne possiedono almeno sette case in giro per il mondo, tra le quali una nella campagna del Regno Unito e due nell'area di Los Angeles.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.