Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 14/04/2011

Radiohead, parla Ed O'Brien: 'Nessun seguito a 'The king of limbs´''

Radiohead, parla Ed O'Brien: 'Nessun seguito a 'The king of limbs´''

Ad aprire il rubinetto che ha rovesciato sulle teste dei tanti fan della band di Oxford che credevano ad un "istant sequel" di "The king of limbs" una cascata di acqua ghiacciata è stato Ed O'Brien, che nel corso di una chiacchierata con l'emittente radiofonica inglese BBC6 ha fatto sapere come non sia previsto nessun seguito a breve dell'ultima fatica in studio dei Radiohead: "'The butcher' viene direttamente dalla session di 'The king of limbs', mentre 'Supercollider' è stata registrata durante le ultime fasi prima della pubblicazione del disco", ha detto il chitarrista, rispondendo alle domande sui due brani inediti che - inseriti in una speciale edizione in vinile che verrà pubblicata in occasione del prossimo Record Store Day - avevano lasciato presagire che qualcosa, nel quartier generale di Thom Yorke e soci, si stesse muovendo molto rapidamente. O'Brien ha voluto fare chiarezza anche sulla durata relativamente breve (otto canzoni per circa una quarantina di minuti) di "The king of limbs", altro aspetto che aveva acceso le fantasie dei fan più avvezzi alle speculazioni: "Quaranta minuti è il tempo che ci sembra più adatto ad un disco", ha riferito Ed, "E nella disposizione dei brani non c'è nessun messaggio subliminale che possa indurre a pensare ad un eventuale sequel: le canzoni le abbiamo messe seguendo quest'ordine perché era quello che ci piaceva di più".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi