Canti della Resistenza e cover ne 'La rossa primavera' dei Gang

Canti della Resistenza e cover ne 'La rossa primavera' dei Gang

Si intitola "La rossa primavera" il disco che segna il rientro sulla scena musicale dei Gang, storica band punk rock attiva dal 1984 che torna con una nuova pubblicazione a cinque anni di distanza dall'uscita di "Il seme e la speranza", loro ultimo album in studio. Il disco raccoglie i canti della resistenza come "Fischia il vento", "La brigata Garibaldi", "Festa d’aprile" ma anche brani cantautorali tra i quali "Poco di buono" di Claudio Lolli, "Le storie di ieri" di Francesco De Gregori, "Su in collina" di Francesco Guccini e "Pane giustizia e libertà" di Massimo Priviero.



"La rossa primavera" contiene anche canzoni dei Gang come "Eurialo e Niso" scritta con Massimo Bubola, "La pianura dei 7 Fratelli", "Aprile" e "4 Maggio 1944" rivisitate dalla band stessa per questa occasione. Il disco vede la partecipazione dei Ned Ludd e come riporta la band è dedicato "a tutti quelli che non hanno mai smesso di cantare la Lotta per la Liberazione, perché senza di loro non avremmo conosciuto queste canzoni e nemmeno le storie che le hanno ispirate, quelle che, insieme a tante altre, compongono la stagione di quel Grande Umanesimo che è la Resistenza".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.