Qual è il modo migliore per ascoltare musica? Vota il sondaggio su Facebook

Il prossimo 16 aprile si terranno le celebrazioni per la quarta edizione del Record Store Day, manifestazione nata negli Stati Uniti e creata per supportare i negozi di dischi indipendenti e non appartenenti alle catene di grande distribuzione: come di consueto, per l'occasione in tutti i punti vendita sparsi per il mondo e aderenti all'iniziativa si terranno eventi speciali come concerti, incontri e dibattiti, oltre a diverse pubblicazioni ad hoc di artisti come Radiohead, Foo Fighters e Decemberists. Concepito da un ex commesso di negozio di dischi del Maine, Chris Brown, e fondato definitivamente nel 2007 da Eric Levin, Michael Kurtz, Carrie Colliton, Amy Dorfman, Don Van Cleave e Brian Poehner, il Record Store Day ha l'obbiettivo dichiarato di celebrare il "supporto fisico", messo sempre più ai margini del mercato dalla grande distribuzione e dall'ascesa dei formati digitali.


Rockol, proprio nella settimana di questo evento, chiederà proprio a voi di riflettere su quali siano i modi migliori per ascoltare musica: Compact Disc, MP3/iPod, musicassetta, radio, streaming on demand o vinile. Per votare vi basterà visitare la nostra pagina Facebook a questo indirizzo. Il sondaggio resterà aperto fino a venerdì mattina, buon divertimento!
Se invece volete sapere quali saranno i negozi italiani che aderiranno al Record Store Day 2011 potete visitare questo indirizzo.

VOTA IL SONDAGGIO SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.