Bertrand Cantat (Noir Désir) canta a Montreal, polemiche

Bertrand Cantat (Noir Désir) canta a Montreal, polemiche

Bertrand Cantat dei Noir Désir si era esibito per la prima volta in pubblico dal 2003, quando fu condannato per l'omicidio della sua compagna Marie Trintignant, nell'ottobre 2010. Il controverso artista era salito su un palco ad un festival, a Bordeaux, davanti ad oltre duemile persone che avevano accolto il suo ritorno in attività con lunghi e calorosi applausi. E, già in tale occasione, le polemiche non erano mancate visto che il cantante è -di fatto, anche se lui ha sempre cercato di sminuire le sue azioni- un assassino. Come forse si ricorderà, il frontman dei Désir uccise la Trintignant nel corso di una lite in un albergo di Vilnius, dove la figlia del grande Jean-Louis stava girando una fiction per la televisione francese: l'attrice morì in ospedale in seguito alle ferite riportate durante l'aggressione. Cantat - che davanti ai giudici sostenne di non aver provocato direttamente la morte della compagna - fu condannato a otto anni di reclusione. Tradotto dalle carceri lituane e quelle francesi, il cantante ha scontato gli ultimi quattro anni di pena in libertà vigilata. Le polemiche non mancano neppure stavolta. Invitato ad interpretare un cantante in una commedia classica greca a Montreal, gruppi femministi sono subito insorti. Manon Monastesse, direttrice di un consorzio di 37 rifugi per donne del Quebec, ha riferito a Canadian Press d'essere quantomeno perplessa per la scelta. Cantat dovrebbe recitare il prossimo mese presso Le Theatre du Nouveau Monde.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.