Jay-Z compra un’etichetta tedesca

Jay-Z compra un’etichetta tedesca

Jay-Z ha comprato la Block Starz Music. Il rapper e proprietario della label Roc Nation, ha allargato all’Europa i suoi interessi con l’acquisizione di questa etichetta indipendente tedesca. Fondata nel 2008 con l’intento di scovare e lanciare nuovi talenti, la Block Starz aveva ricevuto offerte anche dalla Universal e dalla Jive Records. Continuano così le grandi manovre d’espansione di Roc Nation, che pochi giorni fa ha messo sotto contratto il produttore DJ Mick Bolgie e Santigold. Fanno già parte della famiglia, Rihanna, Willow Smith, Cher Lloyd e Sean Garrett. Lo scorso 29 marzo, l’azienda Volcom ha fatto causa all’etichetta del rapper, denunciando una somiglianza estrema tra il logo a diamante della Roc Nation e quello della Volcom, in uso sin dal 1991. La Volcom, ritiene che questo fatto possa confondere i consumatori e chiede, oltre ad un compenso economico, anche la distruzione totale di tutto quello pubblicato con il logo Roc Nation.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.