Gli Exem pubblicano il nuovo singolo `C'è ancora musica´

Gli Exem pubblicano il nuovo singolo `C'è ancora musica´

Si intitola "C'è ancora musica" il nuovo singolo degli Exem, band pop-rock catanese formatasi nel 1992. Il gruppo, nel quale militano Angelo Tomaselli, Angelo Coco, Alex D'orto e Claudio Santangelo, torna così sulle scene ad un anno esatto dall'uscita dell'album "Rock @ teatro", registrato dal vivo durante la tournèe che li ha visti calpestare diversi palchi italiani. Gli Exem hanno alle spalle cinque album, dei quali il primo è "Esser vivi" del 2003. Nel 2009 la band ha anche realizzato “Io canto e tu”, brano di Gianni Bella arrangiato in chiave rock assieme allo stesso Bella.
Il nuovo singolo "C'è ancora musica", già disponibile in versione digitale, è un brano pop-rock con un arrangiamento costruito su chitarre elettriche accompagnate da un'orchestra d'archi e da basi elettroniche. Ad aprile il gruppo partirà per una nuova tournée che dovrebbe partire il 16 aprile da Catania, la loro città natale.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.