Dez Fafara chiarisce la situazione riguardo i Coal Chamber

Dez Fafara chiarisce la situazione riguardo i Coal Chamber
Il frontman dei Coal Chamber Dez Fafara ha finalmente rotto il silenzio riguardo le numerose voci che circolavano intorno al suo gruppo. Fafara ha subito smentito riguardo ai presunti problemi interni che si vociferava avrebbero potuto portare allo scioglimento della band. "Mike e Meegs non si sono mai azzuffati e non hanno mai avuto nessun problema. Sono buoni amici e insieme sono capaci di scrivere buona musica", ha detto il vocalist.
L’aver lasciato improvvisamente il 'Tatto the earth' tour è invece da imputare alla malattia che ha colpito la madre di Fafara. "Non potevo lasciar sola mia madre. Solitamente la vedevo solo a Natale. Visto il suo stato di salute aveva bisogno del mio sostegno!"
Riguardo ai presunti progetti solisti, Fafara dice di aver lavorato su alcuni brani che spera di poter suonare un giorno insieme all’ex-sostituto di Rayna: Nadja Peulen.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.