Lucio Battisti operato d’urgenza?

Lucio Battisti operato d’urgenza?

Lucio Battisti sarebbe stato ricoverato d’urgenza in un ospedale di Milano e operato in seguito a un malore che lo avrebbe colpito nella tarda serata di giovedì 27 agosto.

Al momento non ci sono notizie ufficiali ma solo indiscrezioni secondo le quali il cantante dopo un giorno e mezzo si troverebbe ancora sotto trattamento intensivo e costante osservazione. Secondo il “Giorno”, Battisti “si trova in una camera accuratamente isolata, dove è ospitato in gran segreto”; a causare l’intervento, stando al quotidiano milanese, sarebbe stata “una grave affezione che aveva cominciato a dargli problemi fin dall’inizio dell’anno”. A quanto si sa - ed è poco, data la proverbiale discrezione del cantautore - i problemi di salute sarebbero connessi ad affezioni renali (pare che lo scorso anno sia stato sottoposto ad un trapianto, e che da tempo fosse in dialisi). Da Rockol - ammesso che la notizia sia fondata - tanti auguri di pronto ristabilimento.


A margine, non possiamo esimerci dal riportare integralmente la notizia così come è stata stampata da “La Repubblica” nell’edizione di stamattina, sabato:

Il cantautore ricoverato nella notte in un ospedale milanese. “E’ in gravi condizioni”
PAURA PER LUCIO BATTISTI: OPERATO
Milano - E’ stato ricoverato nella notte in un ospedale milanese il cantautore Lucio Battisti. In gravi condizioni di salute è stato subito operato, anche se sono sconosciute le esatte cause del malore che lo ha colpito nella tarda serata di ieri. Silenzio assoluto anche da parte della sua casa discografica. Non è escluso che notizie ufficiali possano essere fornite oggi. Il 55enne autore di “Non è Francesca” vive rintanato con sua moglie, Grazia Letizia Veronesi, nella sua villa a Dosso di Coroldo, vicino Lecco. Dagli inizi degli anni ’70 non rilascia interviste, non appare in tv, non si fa fotografare e produce canzoni con il contagocce.
L’ultimo suo disco, “L’asola”, è in vendita dal 10 aprile scorso. Per l’occasione Lucio Battisti si è affidato alle cybervendite: ha messo a disposizione un apposito sito internet, all’indirizzo www.Luciobattisti.com, attraverso il quale è possibile prenotare il disco dopo aver ascoltato un estratto dei dodici brani. Nato a Poggio Bustone, in provincia di Rieti, Lucio Battisti si è diplomato perito industriale. Lucio e l’inseparabile amico di penna, Mogol, scrivono dal ’66 al ’69 titoli resi famosi da Equipe ’84, Riki Maiocchi, Patty Pravo, Dik Dik e Ribelli. A un certo punto Lucio scopre di avere anche una voce: incide il primo 45 giri, Prigioniero del mondo accoppiato a Balla Linda. Subito dopo presenta Un’avventura e poi in salita, verso il successo.


Come noterete, l’anonimo giornalista - il pezzo non è firmato - fa ampi riferimenti all’album “inventato” da Rockol lo scorso 1 aprile: album del tutto inesistente, come la stessa “Repubblica” a suo tempo non aveva mancato di annunciare.

Infortuni che capitano quando, come è capitato al collega, si è costretti a scrivere un pezzo “sul tamburo” e senza il tempo necessario per documentarsi dettagliatamente (anche se la frase “Silenzio assoluto anche da parte della sua casa discografica” lascia pensare che il giornalista non sappia assolutamente che da tempo Lucio Battisti non fa parte di alcuna scuderia discografica). Più sorprendente, invece, la gaffe di “Studio Aperto”, il TG di Italia Uno, che questa mattina alle 12,45 ha dato la notizia praticamente rileggendo l’articolo di “Repubblica”, e conseguentemente ripetendo pari pari le parole riguardanti l’inesistente album di Battisti. E ancora più sorprendente il servizio trasmesso poco dopo le 13 dal TG5 di Canale 5, che ha sottolineato come “l’ultimo disco di Battisti sia in vendita su Internet” trasmettendo anche le immagini del sito “creato” da Rockol: le stesse immagini che, il 2 aprile, aveva messo in onda in un servizio sui migliori pesci d’aprile dell’anno! .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.