General Motors dà una mano a MP3.com

‘Bastonata’ in tribunale, dove è appena stata condannata a un pesantissimo risarcimento danni nei riguardi di Universal (vedi news), MP3.com si consola con l’aiuto di un alleato potentissimo, la General Motors.
Il più grande costruttore automobilistico del mondo è infatti partner della società di San Diego in un’iniziativa di promozione discografica che vuole sottolinearne il ruolo guida nel lancio e nella promozione di talenti musicali emergenti. La casa di Detroit ha accettato di distribuire una compilation realizzata a cura di MP3.com ai clienti che proveranno alcuni nuovi modelli Pontiac e GMC in vendita presso i concessionari dell’area centro-meridionale degli Stati Uniti. Il Cd in questione, intitolato "SoundValues", contiene 15 brani di artisti privi di contratto discografico, nonché i link al sito di MP3.com per visualizzarne le rispettive home page.
Music Biz Cafe, parla Davide D'Atri (presidente e ad di Soundreef)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.