'Macché scarsa prevendita per Rihanna': in campo anche il boss di Live Nation

'Macché scarsa prevendita per Rihanna': in campo anche il boss di Live Nation

Irving Azoff, il direttore di Live Nation, il promoter che si occupa del tour di Rihanna, ha voluto scendere personalmente in campo per negare, nonostante una prima smentita vi fosse già stata, che vi sarebbe "scarsa prevendita" per le date nordamericane dell'artista. Dopo che Live Nation aveva già definito "inesatte" le notizie che erano state diffuse dal "New York Post", evidenziando il fatto che in realtà ben trenta appuntamenti nordamericani di RiRi sono felicemente avviati sulla strada del "tutto esaurito", Azoff ha voluto puntualizzare puntando il dito contro il quotidiano della Big Apple e affermando che il
giornalista del NYP si è basato su fonti "inaffidabili". Azoff, fondatore dell'Azoff Music Management Group, poi presidente di Ticketmaster Entertainment e ora executive chairman di Live Nation Entertainment, ha detto che il concerto sul quale il NYP si è basato per le sue indiscrezioni, quello di Boston, arriverà all'ultimo giorno con il 90% dei posti venduti. Il manager ha sottolineato il fatto che il NYP ha parlato di "pareggio a quota 15.000" mentre in realtà i biglietti in vendita sono 13.500; inoltre il giornale ha scritto che sono stati venduti 3700 biglietti mentre invece se ne sono già andati 5800. E in ogni caso lo show è a fine luglio. Azoff ha aggiunto che per il tour europeo di Rihanna ci sono già 56 "tutto esaurito".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.