I più ballati della settimana: in testa Jlo con 'On the floor"

I più ballati della settimana: in testa Jlo con 'On the floor"

Tra i brani dance più ascoltati, nella classifica di Earone, si afferma come nuova regina della pista da ballo Jennifer Lopez, accompagnata dal latin rapper Pitbull, con il brano "On the floor". La "chica latina" del Bronx scalza il sempreverde Matin Solveig, feat. Dragonette, con la ballatissima "Hello". Nuova entrata al terzo posto per i TI.PI:CAL., italianissima band degli anni 90, che ritorna con il brano "Stars", cantato dal vocalist Josh. Al quarto posto c'è "Mr Saxobeat" della bellissima artista rumena Alexandra Stan, seguita al quinto posto dal tormentone Hey (Nah Neh Nah) di Milk & Sugar Vs Vaya Con Dios. Alla sesta posizione, leggermente in discesa, la hit più ballata (e cantata) dell'inverno, ovvero "Barbara Straisand" dei Duck Sauce. Chiude la classifica il sex simbol latino Enrique Iglesias, accompagnato da Ludacris, con la sua "Tonight".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.