Melodia e ‘fuoco’ nel nuovo singolo di Ramazzotti

Melodia e ‘fuoco’ nel nuovo singolo di Ramazzotti

Marco Mangiarotti firma sul “Giorno” un articolo dedicato al nuovo singolo di Eros Ramazzotti “Fuoco nel fuoco” - che anticipa il nuovo album “Stilelibero” in uscita il 26 ottobre (vedi News) - di cui è disponibile una breve anteprima di 45 secondi su Internet (www.

click2music.it). “In ‘Fuoco nel fuoco’, per quel poco che si è potuto ascoltare, l’ambiente è melodico, spudoratamente italiano, ma il suono caldo e soffice, elastico e nervoso come nella musica nera. (.) E la passione erotica in un testo che dice ‘fuoco su fuoco sono gli occhi tuoi nei miei’, ‘vorrei morire sulle labbra rosse che hai’. E ancora più hard: ‘Vorrei sentire i tuoi seni accendersi poi come due piccoli vulcani.’”. L’album “Stilelibero”, di cui Ramazzotti sta ultimando i missaggi a Genova prima di volare a Londra, verrà presentato in anteprima mondiale il 23 ottobre a Milano, all’Auditorium Verdi.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.