Torino Clubnight: il 26 marzo al Jam Club con i Cassius

I Cassius, insieme ai Daft Punk, sono i capostipiti del french touch. Philippe Cerboneschi e Hubert Blanc-Francard lavorano insieme dal 1988, anno in cui si sono conosciuti in un club e hanno cominciato a calcare le scene come produttori. Il nome Cassius lo scelgono nel 1995, quando pubblicano "Foxxy", brano che li porta al successo. Hanno collaborato con tutti i migliori, hanno "coltivato" un giovane prodigio della house come Bob Sinclar e hanno pubblicato l'ultimo disco, "15 again" nel 2006. Ora girano i locali di tutto il mondo ed il 26 marzo saranno dal vivo al Jam di Torino. La serata sarà allietata dalla crew di Reset, che provvederà a riscaldare il pubblico torinese. Per gli ingressi, la one night fa parte dell'Adidas Originals Mega Party 2011.

Caricamento video in corso Link



I ticket ad invito saranno disponibili presso gli store Adidas torinesi

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.