I Bee Gees e Tom Waits si uniscono al ‘sindacato cantanti’

I Bee Gees e Tom Waits si uniscono al ‘sindacato cantanti’
Per quanto apparentemente distanti anni luce dal punto di vista musicale, i fratelli Gibb e il cantautore americano (cui si è unita la moglie Kathleen Brennan) sono ora fianco a fianco nella Artists’ Coalition, la lobby fondata da Don Henley e Sheryl Crow per opporsi al recente emendamento alla Legge sul Copyright che consente alle case discografiche di essere proprietarie delle canzoni per sempre, equiparando il lavoro degli artisti a una normale prestazione lavorativa a favore del committente (ovvero l’etichetta). I 49 componenti della Coalition, che include anche Bruce Springsteen, Billy Joel e i Fleetwod Mac, intendono costituirsi in lobby ed agire come i tanti altri gruppi di pressione presso il parlamento americano.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.