Apple & Apple, Steve Jobs vuole i brevetti sulla mela dei Beatles

Marchi e loghi raffiguranti la celeberrima mela verde beatlesiana (qualità Granny Smith, nelle due varianti: intera e dimezzata) appartengono alla Apple Inc di Steve Jobs già dal 2007, in virtù dell’accordo extragiudiziale siglato il 5 febbraio di quell’anno tra la società di Cupertino e la Apple Corps dei Fab Four (che continua a utilizzarli su licenza). Ma solo ora, dopo che il catalogo dei Beatles è finalmente approdato su iTunes, Jobs e i suoi si sono mossi per mettere a frutto i diritti acquisiti: risulta infatti che la società californiana abbia fatto domanda di registrazione dei marchi presso l’Ufficio Brevetti europeo per poterli utilizzare in esclusiva su 14 merceologie di prodotti tra cui computer, servizi di social network e telefoni cellulari ma anche strumenti musicali, giochi, articoli di abbigliamento, pubblicità e programmi radiotelevisivi (che poi questo significhi l’accantonamento del classico e altrettanto celebre logo di Cupertino, sembra decisamente improbabile). 

I litigi tra le due Apple si sono protratti per tre decenni, dal 1978 al 2006: in quella data, dopo una sentenza  favorevole ad Apple Inc, si sono create le condizioni per  un accordo che ha comportato il diritto di quest’ultima di utilizzare tutti i marchi e loghi Apple (in cambio di un saldo a rimborso dell’uso pregresso per una cifra mai confermata, ma che all’epoca si diceva essere nell’ordine dei 500 milioni di dollari). 

 

 

 

Dall'archivio di Rockol - 11 Artisti diventati famosi grazie ai video su Internet
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.