Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 15/03/2011

Esce il nuovo disco della danese Oh Land: è lei la nuova Katy Perry?

Esce il nuovo disco della danese Oh Land: è lei la nuova Katy Perry?

Il suo vero nome è Nanna Öland Fabricius, in passato è stata una ballerina classica, figlia di una cantante lirica e di un compositore, arriva dalla Danimarca e con il nome di Oh Land (gioco di parole che richiama il suo secondo nome) oggi, martedì 15 marzo, pubblica per la Epic Records il suo album d'esordio eponimo anticipato dal primo singolo estratto "Sun of a gun".



"Quando scrivo, mi sento come tuffarmi in un posto dove c'è spazio per tutti i miei pensieri, i miei sogni e le paure", ha dichiarato la cantante in un'intervista rilasciata al sito Internet Pridesource.com, "Spesso prendo spunto dai miei sogni e li traduco in idee per i video, per la musica e per le foto per la stampa. Sono stata anche influenzata dai miei genitori, la musica in casa mia ha sempre dominato. Cantavo quando mia madre cantava e ho sempre fatto armonie vocali sulle sue canzoni. Anche la danza ha avuto il suo peso: ho fatto classica per dieci anni e la danza è basata sulla bellezza e sulla perfezione. A un certo punto mi sono annoiata: più si cerca di raggiungere la perfezione più grandi sembrano i nostri difetti". Oh Land sembrerebbe essere insieme a Lady Gaga e Katy Perry la nuova icona gay: "Ho suonato in diversi locali per gay e ho sempre avuto un'accoglienza molto calorosa. Forse perché il mio spettacolo non ha molte regole ed è molto bello dal punto di vista scenografico. Non mi sento in competizione con nessuno come icona gay: chi vuole ascolta la mia musica e chiunque può identificarsi in essa".
La cantante ha di recente realizzato la cover dei Fleet Foxes "White winter hymnal", anche se un anno fa aveva dichiarato: "Sono nel pieno delle registrazioni del mio disco, difficile che mi rimanga in testa una canzone di qualcun altro".



Oh Land ha esordito discograficamente nel 2008 con la pubblicazione del suo primo album "Fauna" che conteneva dieci brani inediti prodotti dal produttore e dj scandinavo Kasper Bjørke. Ha interroto la carriera di ballerina classica per un grave infortunio alla schiena: "E' stato come vivere in un buco nero", ha scritto sulla sua pagina di Facebook la cantante: "In quel momento l'unica cosa che mi risollevato è stato pensare che attraverso la musica avrei potuto continuare a danzare".
Per la realizzazione di "Oh land", successore di "Fauna", la cantante si è trasferita nel 2010 a Brooklyn e ha collaborato con i produttori Dan Carey (The Kills, Franz Ferdinand, Hot Chip) e Dave McCracken (Depeche Mode, Beyoncé, AFI): "In questo nuovo album volevo trovare un equilibrio tra la grande città e la natura. Vorrei che la mia musica, a risentirla nel 2050, possa ricordare qualcosa di molto classico... come incontrare un estraneo e sentirlo familiare come un vecchio amico".

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi