Guerra tra major: Nick Raphael (Epic UK) passa a Universal

Guerra tra major: Nick Raphael (Epic UK) passa a Universal

Con Warner ed EMI nettamente distanziate in termini di quote di mercato (e pronte ad essere vendute dai rispettivi proprietari), la competizione per la leadership del mercato discografico mondiale resta un affare privato tra Sony Music e Universal. Tra le due major è ormai guerra aperta: mentre negli Stati Uniti si sta per verificare uno scambio al vertice (Doug Morris in Sony, Barry Weiss in Universal), giunge notizia che in Inghilterra il managing director della Epic Records (Sony), Nick Raphael, è in procinto di passare alla casa rivale. Raphael, alla guida della Epic da quattro anni, in tandem con il direttore artistico Jo Charrington ha portato la label sugli scudi grazie ai successi di giovani artisti come JLS, Olly Murs, Paloma Faith e Scouting For Girls (e al cast di “Glee”); allettato dalla prospettiva di aprire presso Universal una propria etichetta discografica, avrebbe tuttavia deciso di cambiare casacca, rassegnando le dimissioni  anche se non ha ancora lasciato l’ufficio e il suo contatto scade formalmente a giugno.  Anche in Sony, prima di assumere il comando delle operazioni in Epic, Raphael gestiva una propria etichetta chiamata White Rabbit.

La notizia delle sue dimissioni è stata accolta con sconforto da Richard Griffiths di Modest Management, la società che cura gli interessi di JLS, Olly Murs e Lemar: “E’ come se il Manchester United perdesse Wayne Rooney a vantaggio del Manchester City”, è stato il suo commento.

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.