NEWS   |   Pop/Rock / 21/08/2000

V2000: problemi per Noel Gallagher, Paul Weller e Ocean Colour Scene.Trionfo per Richard Ashcroft

V2000: problemi per Noel Gallagher, Paul Weller e Ocean Colour Scene.Trionfo per Richard Ashcroft
E’ stato un trionfo il primo concerto solista di Richard Ashcroft nel Regno Unito. L’ex leader dei Verve, headliner del concerto V2000, ha convinto le migliaia di spettatori recatesi il 19 agosto a Weston Park, nello Staffordshire, per vedere l’interprete di “Song for lovers” al termine di una giornata che ha visto esibirsi tra gli altri anche Paul Weller, Cypress Hill, James, Brand New Heavies, Joe Strummer, Moby e Barenaked Ladies. A quanto riferisce il sito “Music 365”, lo stesso Ashcroft è apparso sorpreso dall’entusiasmo della folla, e ha ringraziato commosso. Qualche problema invece per altri performers. Pochi minuti prima di salire sul palco, Simon Fowler degli Ocean Colour Scene ha perso i sensi, e il gruppo è salito sul palco con circa mezz’ora di ritardo. Il cantante si è esibito con qualche difficoltà, bevendo spesso e fermandosi a lungo tra le canzoni per respirare. “Sono qui solo grazie ai progressi della scienza medica. Mi spiace, ma sono svenuto nel backstage: penso sia colpa del caldo”. “Col cavolo: ha bevuto troppo, come sempre”, ha detto il bassista Damon Minchella – non si sa quanto scherzosamente.
Problemi anche per Noel Gallagher. Il leader (o ex leader?) degli Oasis voleva unirsi all’amico Paul Weller per la conclusione del suo show, ma mentre stava collegando la chitarra gli organizzatori hanno staccato la spina, spiegando che Richard Ashcroft doveva salire sul palco in orario, e Weller si era già dilungato troppo. “Che cavolo di fretta c’è”, ha detto Noel sul palco, mentre gli spettatori assistevano perplessi. Alla fine il chitarrista è sceso dal palco dichiarando: “Con il V2000 ho chiuso”. Per fortuna, tra Gallagher ed Ashcroft i rapporti sono buoni, e l’incidente non ha portato altre code velenose.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi