NEWS   |   Italia / 13/03/2011

Nilla Pizzi: martedì a Milani i funerali

Nilla Pizzi: martedì a Milani i funerali

 

I funerali di Nilla Pizzi, scomparsa ieri all'età di novantadue anni, si terranno martedì 15 marzo a Milano. Come riporta il sito Internet Il Salvagente, il manager della cantante Lele Mora, ha annunciato che la camera ardente verrà allestita domani nella stessa clinica dove la Pizzi è deceduta, al San Raffaele di Milano.

La cantante, ricoverata da tre settimane dopo un intervento chirurgico, avrebbe festeggiato il suo compleanno il prossimo 16 aprile. La Pizzi, nata a Sant'Agata Bolognese, vinse la prima edizione del Festival di Sanremo (1951) con la celebre "Grazie dei fior", piazzandosi anche in seconda posizione con "La luna si veste d'argento": l'anno successivo trionfò nuovamente occupando le tre posizioni del podio con "Vola colomba", "Papaveri e papere" e "Una donna prega".

La sua carriera artisti inizia nel 1937 grazie al concorso "5000 lire per un sorriso", ma il suo percorso artistico viene ostacolato dal regime fascista che la allontana dalla radio nazionale (la Eiar che poi divento Rai) perché la sua voce veniva considerata troppo sensuale. Nel 2003 il Festival di Sanremo le assegnò il premio alla carriera.

L'ultima volta che ha calcato il palco di Sanremo è stato nel 2010, ospite insieme a Carmen Consoli per la serata commemorativa dei sessant'anni del Festival: ''Nilla Pizzi esce di scena con coraggio e grande discrezione, lasciandoci un bagaglio culturale immenso e inestimabile", ha dichiarato la Consoli all'ANSA, "In un momento in cui in Italia stimare la cultura è impopolare, spero che si possa veramente godere ed essere grati di questa eredita''.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi