NEWS   |   Gossip / 19/08/2000

Uno spettro si aggira per le Rete: è Kurt Cobain

Uno spettro si aggira per le Rete: è Kurt Cobain
Secondo una notizia riportata da Ananova.com (sito solitamente piuttosto serio) la proprietaria di un bar nell’Essex, in Inghilterra, ha segnalato il verificarsi di attività paranormali nel suo computer – si tratterebbe dello spirito dell’autore di “Smells like teen spirit”. A quanto pare sul monitor di Emma Franks è comparso il defunto leader dei Nirvana dicendo: “Dammi un bacio, bimba”. Sulle prime la donna ha pensato si trattasse di un virus informatico, ma una settimana dopo ha rivisto Cobain piangere e rivolgerle la supplica: “Aiutami”, e di nuovo “Dammi un bacio”. Terrorizzata, la Franks ha obbedito e ha baciato lo schermo, sentendosi rispondere: “Mmm, come baci bene”. Al che, la rockstar ha tolto il disturbo. Il computer è stato esaminato da un esperto, che ne ha constatato il regolare funzionamento. Dopo di lui, è stato convocato un esperto di cose occulte, che ha praticato un esorcismo e gettato acqua santa sull’elaboratore. Da quel momento, il PC rifiuta di accendersi. Alla casa madre, la Compaq, hanno dichiarato: “Forse è il caso che lo rimandi in fabbrica. E se Kurt dovesse rifarsi vivo, chieda degli agenti Mulder e Scully”.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi