Geddy Lee dei Rush registra un album solista

Geddy Lee dei Rush registra un album solista
Un portavoce della Atlantic Records ha confermato che Geddy Lee, cantante/bassista dei Rush, sta registrando il suo primo album solista a Toronto (Canada). Previsto per la pubblicazione il 24 ottobre, il disco include 11 brani originali scritti da Lee e dal produttore/chitarrista Ben Mink. Anche Matt Cameron (ex-Soundgarden, ora Pearl Jam) ha dato una mano a Lee, suonando la batteria in 10 dei pezzi (all’ultimo ha contribuito Jeremy Taggart degli Our Lady Peace). Alla fine dell’anno Geddy Lee tornerà in studio per registrare un nuovo disco dei Rush.
Un altro membro dei Rush, Alex Lifeson, ha invece prodotto tre canzoni per il gruppo dei 3 Doors Down e ha anche composto la colonna sonora per un imminente serial televisivo americano, intitolato “Gene Roddenberry’s Andromeda” (Roddenberry è il celebre creatore della saga di “Star Trek”).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.