Per MTV il nuovo video di Kanye West è da 'riadattare'

Per MTV il nuovo video di Kanye West è da 'riadattare'

MTV ha dichiarato di non aver bandito il video del nuovo brano di Kanye West, intitolato "Monster", bensì di averne solo richiesto una modifica. La clip, infatti, trapelata su Internet lo scorso dicembre  - ma mai trasmessa in televisione - mostrerebbe delle scene troppo scabrose e cruente da poter essere inserite nel palinsesto del network americano. Anche molti fan del rapper sarebbero rimasti turbati dal filmato che attinge deliberatamente dalle scene di alcuni tra i più macabri film horror (come "Saw", "La notte dei morti viventi" e "American psyco"). Nel filmato l'artista sarebbe ripreso mentre dilania e mastica il cadavere di una modella. Altre scene mostrerebbero West intento a cantare con un coro di donne morte al suo capezzale, Jay-Z che duetta con un cadavere nudo sdraiato su un divano in pelle e Nicki Minaj seduta su una sedia elettrica.









L'etichetta discografica Def Jam, per la quale il cantante originario di Atlanta lavora, ha fatto sapere di non avere ancora realizzato una versione rivisitata di "Monster" e che quindi il video della canzone potrebbe semplicemente essere abbandonato. Kanye West è atteso al prossimo "Essence music festival", la tre giorni musicale di New Orleans che si terrà dal primo al 3 luglio prossimi.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.