Nuovo video in preparazione per i Rage Against The Machine

Nuovo video in preparazione per i Rage Against The Machine
Dopo aver seminato il disordine a Wall Street per il video di “Sleep now in the fire”, i Rage Against The Machine hanno di nuovo scelto il regista Michael Moore per il loro prossimo videoclip, che accompagnerà il singolo “Testify”. La band ha inoltre annunciato le nuove date per i concerti di San Francisco precedentemente annullati a seguito dello spostamento delle date del "Rhyme & Reason 2000" tour (vedi News): l’appuntamento è per il prossimo 21 e 22 agosto, per due concerti in occasione dei quali verrà registrato l’atteso live dei Rage, in uscita a novembre. Tom Morello ha di recente spiegato in un’intervista la scelta della band di realizzare un live album: “Penso che facciamo delle magliette davvero belle, video interessanti e interviste non troppo noiose, ma la cosa che ci riesce meglio in assoluto è suonare dal vivo e in tutta la nostra carriera non abbiamo mai registrato in alcun modo questo momento preciso. Ci piacerebbe che il nostro disco fosse come “Live at Leeds” dei Who o come “Alive” dei Kiss, una sorta di rappresentazione definitiva di quello che siamo”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.