Steven Page e i Barenaked Ladies impegnati in colonne sonore

Il cantante dei Barenaked Ladies, Steven Page, ha composto una canzone per il film per ragazzi "Thomas and the Magic Railroad" intitolata "He’s a really useful engine". La colonna sonora comprende in totale una dozzina di brani, fra cui anche una versione di "The locomotion" degli Atomic Kitten.
I Barenaked Ladies hanno invece contribuito come gruppo con la canzone "Pinch me" (singolo del loro prossimo album "Maroon") a "At any cost: Music from the VH1 Original Movie". "At any cost" è un film per la TV interpretato da Cya Batton, Hamilton Lewis e dal bassista dei Kiss Gene Simmons, e racconta il tentativo di tre amici di formare una band a Los Angeles. Nella colona sonora troviamo "Been there before" di Eagle-Eye Cherry, "Thoughtless innuendos" del cantante dei Candlebox Kevin Martin e "What reason" della band scozzese Deckard.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.