Concerti, ticketing, management: gli investimenti 2010 di Live Nation

L’acquisizione del 100 % dell’agenzia Live In Italy (che continua ad essere gestita in autonomia da Andrea Pieroni, organizzatore del Gods of Metal e, prossimamente, del primo Sonisphere in Italia) è una delle tante operazioni finanziarie finalizzate da Live Nation Entertainment nel corso del 2010.  Il report annuale appena pubblicato dal colosso dello spettacolo dal vivo, come riporta il sito Billboard.biz, elenca quattordici diverse acquisizioni/investimenti finanziari effettuati lo scorso anno: tra le altre cose, LNE  ha portato al 93 %  il suo pacchetto azionario in  Get Live 2, joint venture cui fa capo la società italiana Parcolimpico srl (titolare del Palaolimpico, noto anche come PalaIsozaki, di Torino). Tra le altre operazioni, mai pubblicamente annunciate prima d’ora, spiccano l’acquisto del  restante 50 % di Career Artist Management, società che gestisce Maroon 5, Sara Bareilles, Barenaked Ladies, Collective Soul, Taylor Hicks, Breaking Benjamin, Megadeth, Vanessa Carlton, Stone Temple Pilots e Anthrax; l’acquisto del 50 % di Gellman Management, che cura gli interessi del gruppo country Sugarland; l’acquisto del rimanente 49 % delle quote di Live Nation-Haymon Ventures, produttore del nuovo tour di Lil Wayne negli Stati Uniti; l’incremento al 75 % della quota di controllo in Live Nation France Festival, produttore del Main Square Festival, nonché investimenti in una  sala da concerti in Olanda e in una piattaforma destinata alla vendita di stampe fotografiche di qualità.

Tra le operazioni già annunciate, si ricordano l’acquisizione della società di ticketing francese Ticketnet da parte di Ticketmaster, del 50 % di SME Entertainment Group (un’agenzia statunitense che procura talenti e spettacoli per party privati ed eventi aziendali),  del 40 % di B.A.D. Management (che cura gli interessi di Jewel e Steel Magnolia) e del 50 % di Three Six Zero Group Limited (DeadMau5, Calvin Harris). 

               

 

 

 

Dall'archivio di Rockol - La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.