NEWS   |   Industria / 06/03/2011

La guerra degli smartphone: Nielsen dà i numeri sui sistemi operativi

La guerra degli smartphone: Nielsen dà i numeri sui sistemi operativi

Il previsto sorpasso del sistema operativo Android di Google nei confronti degli arcirivali Apple e RIM (Research In Motion . Blackberry) è stato ripetutamente e ampiamente anticipato per il 2012. Tuttavia, secondo un'analisi appena pubblicata da Nielsen, la situazione è più articolata. Infatti detto sorpasso potrebbe già essere certificato, avendo Android effettivamente conquistato il 29% di quota di mercato riferita ai consumatori, contro il 27% ciascuno dei due principali concorrenti. Diversa è però la situazione se il punto di vista cambia e si esamina in profondità ciascuna quota sotto il profilo del produttore: mentre Apple e RIM producono e vendono il proprio OS direttamente su smartphone propri, e quindi il numero di sistemi operativi corrisponde necessariamente a quello dei cellulari in commercio, Android è presente su marche altrui; si evidenzia così che i possessori di terminali HTC (numero tre per hardware, con il 19% di quota di mercato) utilizzano Android per il 12% dei casi e Microsoft OS per il restante 7%; nel caso di Motorola, l'analogo rapporto propone una ripartizione 10%-1%. Android, insomma, scenderebbe sotto la soglia del 27%. Lo scenario, che Nielsen completa evidenziando una netta preferenza per Android da parte delle fasce di consumatori più giovani, non può ancora tenere conto di un fattore che si dispiegherà nel corso del prossimo anno: l'accordo tra Microsoft e Nokia che metterà a disposizione della multinazionale di Redmond un parco cellulari molto vasto e che, quindi, potrebbe vedere un quarto competitor più accreditato di quanto non sia stato finora affacciarsi sulla scena.