Rob Glaser (RealNetworks) lancia SocialEyes, il 'social video networking'

Rob Glaser (RealNetworks) lancia SocialEyes, il 'social video networking'

L'obiettivo: coniugare la tecnologia della video chat con le capacità di una piattaforma di social networking come Facebook. Su queste premesse Rob Glaser, fondatore ed ex CEO di RealNetworks, ha lanciato la sua nuova iniziativa imprenditoriale, SocialEyes, fondata insieme al collega Rob Williams (ex Microsoft e RealNetworks) raccogliendo un capitale iniziale di 5,1 milioni di dollari da Ignition Partners e Maynard Webb. SocialEyes, attualmente in versione beta su socialeyes.com, "mette insieme quattro componenti molto  potenti", spiega Glaser: "Il 'social graph' di Facebook, il video in flash non scaricabile, un sistema di gruppo che consente agli utenti di connettersi ad altri in modalità significative e un feed alla Twitter. Il tutto determina un nuovo genere di esperienza di social video". In sostanza, SocialEyes permette video chat di gruppo fino a sei partecipanti simultanei, in grado anche di scambiarsi messaggi o contenuti video pre-registrati; utilizzando Facebook Connect, sposta la conversazione sociale sul piano del video e fa propria ogni caratteristica dei social network, inclusa la possibilità di interagire per gruppi (ogni utente può far parte di 'n' di essi) e per argomenti specifici.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.